Caricamento Eventi

Spettacolo/Evento Navigation

“I nuovi poveri”

Che ci troviamo in un interminabile periodo di crisi economica questo si sa. Che in questo stesso periodo sono diverse le piccole e medie imprese che sono saltate mettendo per strada diversi operai, questo pure si sa. Che tanti imprenditori abbiano fatto fallire la propria azienda, anche a causa di politiche oppressive e tassazioni inverosimili, lesi nella propria dignità, costretti a mettere per strada le numerose famiglie coinvolte, anche  perché senza più il coraggio di chiedere alla propria di sacrificare l’acquisito tenore di vita, questo pure si sa? Si sa o non si sa, può sembrare assurdo, ma spesso è proprio così. Quindi non si sa se è l’azienda a contaminare la famiglia, o viceversa. In quest’epoca in cui tutto avviene ad un ritmo vertiginoso, in cui non si ha neanche il tempo di riflettere, spesso si prendono decisioni d’istinto, di comodo ma poco di raziocinio. Oramai siamo finiti tutti in un vortice, fatto di scelte rapide, di urla, di fobie, di ipocondrie, o vere malattie, di tradimenti, di grandi acquisti inutili, di falsi problemi, di scelte sbagliate, di rapporti  fatui,  che esplodono. Corriamo, corriamo, ma siamo sempre in ritardo. L’eterno Teatro che mai è stato surclassato, questa volta per sopravvivere, per continuare ad essere lo specchio della vita, ha la necessità di mettersi a correre. Insomma, se prima per raccontarci bastava la commedia, oggi necessita la Farsa. Per questo motivo Ciro Ceruti, un attore che ha sempre fatto cabaret, ma in realtà viene dal Teatro, con Francesco Procopio che ha sempre fatto Teatro, ma in realtà viene dal cabaret, vengono inghiottiti nello stesso vortice. Riderete dall’ inizio alla fine e sarà solo quando sarete tornati a casa, che realizzerete di aver riso di voi stessi.

 

            CIRO CERUTI

Dettagli

Inizio:
19 gennaio 2018 alle 21:00
Fine:
21 gennaio 2018 alle 18:00